La lotteria – Shirley Jackson



Trama: 
La lotteria è una raccolta di racconti edita da Adelphi dell’autrice Shirley Jackson. Si tratta di  una raccolta di racconti. Il primo la lotteria comincia con una descrizione di un villaggio agreste e della lotteria che si svolge ogni anno. Inizialmente tutto sembra essere nella norma ma poi si cominciano a percepire dettagli inquietanti
che trascinano il lettore verso un finale poco rassicurante.
Secondo questo schema sono costruiti anche gli altri racconti della raccolta.

La mia opinione:
La lotteria è un libro molto breve che si legge davvero con facilità. Lo stile della Shirley cattura e trasporta nella storia componendola piano piano, come un puzzle. I racconti cominciano con situazioni normali che sfociano nel mistero, nel grottesco, e in verità inquietanti.
Ho terminato il libro in una sola giornata, e ho trovato appunto molte affinità tra i racconti.
La cosa che più mi è piaciuta è la capacità di trasportare dentro la storia creando una suspense che cresce fino a costringere a mangiare le parole per conoscere la fine.
Mi è piaciuto un po’ meno il fatto che in alcuni casi, come nel racconto Lo sposo, che rimane per altro uno dei miei preferiti, il finale non soddisfa a pieno l’aspettativa. Questo accade non perché non vi sia un effetto sorpresa o una spiegazione valida alla storia, quanto piuttosto per il fatto che resta troppo enigmatico.
Per quanto riguarda i personaggi ritengo che siano descritti brevemente e con pochi dettagli, quindi più che altro funzionali al ruolo che svolgono piuttosto che come protagonisti in sé. In ogni caso ciò rimane un apsetto a mio parere pienamente in linea con il tipo di scrittura ovvero racconti brevi del terrore, e probabilmente personaggi troppo pieni o dettagliati avrebbero fatto venir meno la sensazione di mistero che aleggia intorno ad ogni racconto, e l’immediatezza che rende la storia avvincente.

-Iris-





Commenti

Letture del mese

Recensione "Warm Bodies" by Isaac Marion

Recensione "La gemella sbagliata" by Ann Morgan

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

Recensione “La melodia delle piccole cose” by Carlotta Pugi

Recensione "Il Cuore Dello Sposo" by Elisa Costa

Recensione “Se tu vai via, porti il mio cuore con te” by Silvia Gianatti