Segnalazione "Hush" di Paola Garbarino

  Volevo che chiamasse ancora il mio nome come se fosse importante, come se io lo fossi per lei, come se avessi il potere di renderla triste o felice. La volevo come un pazzo, come non avevo mai voluto nessuna così intensamente, non riuscivo quasi a ragionare, stavo impazzendo, avevo bisogno che mi perdonasse, che mi tenesse vicino, che mi ricambiasse, lei era come un’opera d’arte ma viva, volevo affrancarla dal ghiaccio in cui aveva ibernato la sua esistenza, liberarla dalla pietra che aveva eretto attorno al suo nucleo caldo per proteggersi, quel muro stava lasciando dietro anche tutte le cose belle.
Sullo sfondo di un’autunnale Genova, Fiore, ragazza dolce con una ferita aperta nel cuore, e Noah, studente inglese in Italia con una borsa di studio, frequentano l’ultimo anno all’Accademia delle Belle Arti.
Per un intero trimestre lei sarà obbligata a fare da tutor a lui, ragazzo affascinante, talentuoso, arrogante. E sordo.
La loro conoscenza sarà incontro e scontro, attrazione e repulsione, in una condivisione di emozioni che li cambierà per sempre.
Quanto contano i silenzi, in un’epoca in cui tutti sembrano ossessionati dal comunicare ogni dettaglio delle proprie vite?
Un romanzo autoconclusivo, intenso e sensuale, dalla stessa autrice dei bestseller Amazon “Baby Don’t Cry”, “Strange Love - Per una sola notte”, “Non ricordo ma ti amo”, “My bitter sweet Symphony” e “Lovesong”. Dell’intensa serie “Stars Saga” e dei fanta-romance “Il popolo dei Sogni” e “Il sangue degli Angeli”.
Pagine: 290.
Data di uscita in e-book, cartaceo, abbonamento KU, in esclusiva su Amazon: 18 aprile 2018
Prezzo e-book: 2,99 euro
Prezzo cartaceo: 14,99 euro
Self publishing
Narrativa romantica

Curiosità:

Il protagonista ha lo stesso cognome del poeta inglese Byron, e la figura del famoso poeta ricorre spesso nel romanzo.
Il romanzo è stato ispirato dall’antica tragedia “Piramo e Thisbe” (ripresa anche da Shakespeare all’interno del suo “Sogno di una notte di mezzaestate”), i due amanti che comunicano attraverso una crepa del muro che divide le loro abitazio

Commenti

Letture del mese

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

In piedi, Signori, davanti ad una Donna (William Shakespeare)

Recensione "19 Days" by Old Xian

Recensione: Tales of Demons and Gods di Mad Snail

Review Party: recensione "La Mano Scarlatta" by Cassandra Clare e Wesley Chu

Recensione drama: Accidentally in love