Fashion Tips - Graduation edition

L'estate si avvicina, e con essa anche il periodo di cerimonie e lauree. E quanti errori (o orrori) si vedono in fatto di scelta dell'outfit?! Troppi, ve lo dico io!
Oggi, care laureande, voglio darvi qualche spunto, idea o consiglio per il vostro grande giorno.
Per un evento così importante valorizzarsi fa parte del gioco.
Una cosa fondamentale da non dimenticare è che il giorno della laurea dobbiamo farci apprezzare per  il nostro cervello, ma scegliere un outfit adeguato fa la sua parte.
Ecco qualche tips per fare tutto al meglio possibile.



via Pinterest
Iniziamo con le cose da evitare e non fare:

  • sconsigliatissimi abiti e camicette scollate. Così come capi molto corti, mai indossare gonne o vestiti che siano troppo sopra al ginocchio.
  • Niente di jeans. Nonostante il look total denim sia molto in voga, per un evento come la laurea è da evitare in quanto casual e più sportivo.
  • Nessun tipo di abito lungo in stile cerimonia. Non state andando ad un matrimonio!
  • Stesso discorso per tutti i capi pieni di glitter e paillettes. Riservatele agli aperitivi e alle serate in discoteca.
L'outfit più gettonato di questi ultimi anni è il tailleur. La combo giacca-pantalone valorizza quasi tutti i tipi di fisici e risulta, da sempre, molto elegante e raffinata. Perfetto abbinato con una blusa o una t-shirt basica sotto alla giacca, preferibilmente bianca o nera se il completo è a tinta unita. 
via Pinterest
Se invece con camicia e giacca non vi sentite comoda potete abbinare un maglioncino sopra al pantalone. Sarà altrettanto ricercato e sofisticato.
Potete osare con colori e fantasie purché restino sobrie: piccoli pois o righe vanno benissimo, cosi come i colori pastello prediletti per la stagione. 
via Pinterest
Se invece sceglierete un completo classico nero, blu o beige potrete sempre spezzare il tutto con gli accessori: una bella collana o un bel bracciale arricchiscono al meglio quasi ogni outfit. 
Non avrete problemi a trovare qualcosa che sia di vostro gusto, moltissime catene di negozi già li sfoggiano nelle loro vetrine in mille colori e forme diverse.Vi lascio qualche foto per farvi capire meglio.

E' infine molto importante anche saper scegliere la scarpa giusta. Il top sarebbe un decolletè con un tacco di massimo dieci centimetri, ma va bene anche un sandalo (se in estate, e sempre con un tacco modesto). Si raccomanda sempre di evitare scarpe da ginnastica, zeppe leopardate o tacchi di 15/20 centimetri con plateau. Sempre meglio scegliere uno stivaletto nero se con i tacchi non siete comode.
Perché, ricordatevelo, in primis dovete sentirvi comode e soprattutto a vostro agio così da poter dare il meglio di voi stesse!


Spero che l'articolo vi sia piaciuto e in qualche modo vi abbia ispirato per il grande giorno!


 -wonderful fragments°



Commenti

Letture del mese

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

In piedi, Signori, davanti ad una Donna (William Shakespeare)

Recensione "19 Days" by Old Xian

Recensione: Tales of Demons and Gods di Mad Snail

Review Party: recensione "La Mano Scarlatta" by Cassandra Clare e Wesley Chu

Recensione drama: Accidentally in love