News: Queste oscure Materie sarà prodotto dalla Bbc

Dopo le notizie su "Animali fantastici", libri in sconto e tutte quelle cose che fanno gioire noi Nerd , arriva: Queste Oscure Materie.
Di cosa sto parlando?
Ma del telefilm che la Bbc vuole produrre riprendendo la trilogia di romanzi di Philip Pullman. 
La rete televisiva inglese ha infatti ordinato i primi otto episodi per la prima stagione.

Sebbene fosse già stato un film con un cast niente male, gli incassi al botteghino non hanno permesso di continuare la trilogia. Perché non riprovarci partendo dall'inizio?

Vi lascio qui la trama del primo romanzo, La bussola D'oro.


Trama:


Lyra è una ragazzina di 11 anni, cresciuta presso Oxford, in Inghilterra. Il daimon di Lyra si chiama Pantalaimon. Lyra è una ragazzina vivace e sveglia, che passa il suo tempo per la città insieme a Roger Parslow, aiutante cuoco del college, e ai bambini gyziani, nomadi che abitano in imbarcazioni e si spostano sull'acqua. Tuttavia, la sua vita spensierata cambia quando un giorno spia una riunione fra i professori del Jordan e Lord Asriel, suo zio, riguardo a una misteriosa entità nota come Polvere (Dust); durante la discussione Lord Asriel riesce ad ottenere un finanziamento dal College per una spedizione scientifica nella regione artica, malgrado un tentativo di assassinio e l'opposizione aperta da parte del Magisterium, potente organizzazione sostanzialmente egemone nel loro mondo. Lyra è d'altronde una bambina speciale, poiché esiste una profezia delle streghe che la vede protagonista e che coinvolgerà il destino di tutta l’umanità.


Personalmente non ho ancora letto questa serie ma sicuramente lo farò prima dell'uscita del telefilm, e voi? 



- CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

Recensione "Era una moglie perfetta" by A. J. Banner

Recensione "Dream Magic" by Joshua Khan

Recensione "Lo spazio tra le stelle" by Anne Corlett

Recensione: I capolavori di H.G. Wells

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale

News: Hybrid's Legacy Saga - Contest Fotografico