Recensione: Freedom Writers



Trama
Un film di  Richard LaGravenese basato su di una storia vera, tratto dall’omonimo libro The Freedom Writers diary.
All’insegnante Erin Gruwell, alla sua prima esperienza di insegnamento in una scuola, viene affidata una classe di ragazzi indisciplinati e con gravi problemi alle spalle.
Inizialmente la situazione sembra ingestibile, vi sono profonde divisioni anche all’interno della classe, soprattutto dovute alle differenti etnie di appartenenza.
Erin però non si lascia scoraggiare dalla situazione e si dedica con tutta se stessa a quei ragazzi, al punto di mettere alla prova anche la sua vita privata.






La mia opinione:
mi sono imbattuta in questo film per caso ad un cineforum universitario.
Un film molto coinvolgente dove si viene messi di fronte a delle realtà difficili. Volti duri che nascondono tragiche realtà.
A poco a poco si viene a conoscenza delle storie che i ragazzi dell’aula di Erin hanno alle spalle.
È notevole il personaggio di Erin, che con la sua calma e i modi cauti riesce ad entrare nella vita dei suoi ragazzi, aiutarli, e farsi amare.
Infine vi sono alcune storie, immagini, frasi, che vengono proposte in modo tale da toccare le corde del cuore degli spettatori, e spesso ci si commuove.
Un film davvero consigliato.







Regia: Richard Lagravenese
Attrice protagonista: Francesca  Fiorentini (Erin Gruwell)
Anno: 2007
Durata: 127 min
Ambientazione: Woodrow Wilson High School- Long Beach California.






-Iris-

Commenti

Letture del mese

Recensione "Era una moglie perfetta" by A. J. Banner

Recensione "Dream Magic" by Joshua Khan

Recensione "Lo spazio tra le stelle" by Anne Corlett

Recensione: I capolavori di H.G. Wells

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale

News: Hybrid's Legacy Saga - Contest Fotografico