Passa ai contenuti principali

News: Leggi un libro seduto in vetrina, il libraio ti fa lo sconto





L'originale iniziativa è nata a Quebec City (Canada), nella libreria Pantoute. Per tutti i clienti disposti a mettersi in gioco viene fatto uno sconto sul libro acquistato a chi accetta di leggere in vetrina. Sì, avete letto bene, in vetrina.

Da poco più di un mese (26 settembre), infatti, sulla vetrina del negozio in pieno centro storico è stata posta una vistosa poltroncina arancione. Decine e decine di clienti vi si sono accomodati, incuriositi dall'originale iniziativa, unica al mondo. Un premio è stato inoltre previsto per i coraggiosi lettori: uno sconto, sul prezzo di copertina, dal 5% al 15%, in base al tempo trascorso sotto ai "riflettori".

L'iniziativa (chiamata La Lettura in vetrina) si è conclusa ieri, ed ha avuto un enorme, inaspettato successo (complice anche i social network, attraverso cui si è diffusa la notizia in ogni angolo del mondo). Molto soddisfatto si è detto anche Patick Bilodeau, libraio della Patoute, che ha rivelato di aver desiderato per anni di realizzare questa iniziativa. «Questi clienti irradiano lettura attorno a loro» ha dichiarato Bilodeau. 

La Lettura in vetrina nasce anche come una possibile strategia di difesa dalla crisi del settore; ma rivela anche intenti politici-ideologici. Se l'obietivo di fondo è quello di attirare nuovi possibili clienti in libreria, una speranza è anche quella dell'approvazione del prezzo unico sui libri tra la Francia ed il Canada francofone (che ad oggi si aggira intorno al 20-25%).

Visto il successo e l'entusiasta risposta del pubblico, l'iniziativa verrà riproposta sia nella prossima primavera sia nella stagione 2016-2017.


Commenti

Letture del mese

Recensione "La canzone di Achille" by Madeline Miller

Recensione "Blood Bank" by Silb

Recensione "Avialae" by Lucid

Recensione "Nothing Tastes as Good" by Claire Hennessy

Novità in libreria - Les Flaneurs Edizioni

Recensione doppia "Recessive" by Irene Grazzini