The Dark Zone: Intervista doppia - Massimiliano Bellezza



NOME
W. William
M. Max
SOPRANNOME
W. Will
M. Semplicemente Max.
ETA’
W. Ho superato i ‘100’ da un paio d’anni.
M. Diciotto.
RAPPORTO CON L’ALTRO SESSO
W. Di assoluta stima e rispetto. Ma, pur essendo da un Secolo su questa terra, ho avuto un solo approccio importante.
M. Discontinuo e travagliato. Non sono un buon partito.
LA TUA DONNA IDEALE?
W. Non credevo nemmeno di poterne avere una fino a quando non ho incontrato “Elizabeth”!
M. Non so se sia ideale, ma Amanda è quanto di più vicino ci sia alla mia idea di ‘ideale’.
COLORE PREFERITO:
W. Il verde.
M. Non ne ho uno, anche se il nero è quello che mi contraddistingue di più.
CIBO PREFERITO:
W. Tutti i dolci, ma in modo particolare vado matto per la torta di mele… soprattutto quella preparata da Beth!
M. Stufato!
DI’ QUALCOSA ALL’ALTRO:
W. Hai un’Anima ‘buona’. Il passaggio sarà facile.
M. Credi alla vita ma anche alla sua tremenda voglia di deluderti.
TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L’ALTR0:
W. Sensibile. Giovane. Triste.
M. Ammaliante. Immortale. Tenace.
UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO:
W. Il Piccadilly Circus a Londra.
M. Il campetto vicino casa. Vero, Larry? Amico mio.
BEVANDA PREFERITA:
W. Acqua naturale (accenna un sorriso e diventa rosso in volto, vagando con lo sguardo verso un'altra direzione).
M. Coca, dietetica e non, poca importa.
BEVANDA ALCOLICA PREFERITA:
W. Lo scotch whiskey dello Speyside, in Scozia, prodotto con malto puro.
M. Un cocktail, qualsiasi.
GIORNO O NOTTE:
W. Da quando ho conosciuto Beth, posso dire ‘entrambi’, perché lei è in grado di illuminare ogni istante della giornata.
M. Giorno, la notte ho gli incubi.
FAI UN SORRISO:
William sorride timidamente, riuscendo ad ammaliare con lo sguardo penetrante.
Max: “Ho una paresi in questo momento, non mi riesce. Giuro, mi sto sforzando. Aspetta… no questo è un ghigno. William, perdonami, ma sono una testa di cazzo.”
SALUTA L’ALTRO:
W. Ciao, è stato un piacere!
M. A presto, anche se vederti sempre giovane mi dà alla testa. Scherzi a parte , è stato un piacere!


Commenti

Posta un commento

Letture del mese

Recensione "La canzone di Achille" by Madeline Miller

Intervista al figo #8 - Mark Carter

Recensione "Avialae" by Lucid

Recensione "Nothing Tastes as Good" by Claire Hennessy

Novità in libreria - Les Flaneurs Edizioni

Recensione doppia "Recessive" by Irene Grazzini