Frammenti da Spiaggia: I nostri consigli della settimana






Buongiorno Specchietti! :D
Eccoci tornate per l'appuntamento settimanale con la rubrica Libri da Ombrellone... Pronti a scoprire i nostri consigli? 

- moony
Storia di un corpo - Daniel Pennac

Trama
3 agosto 2010. Tornata a casa dopo il funerale del padre, Lison si vede consegnare un pacco, un regalo post mortem del defunto genitore: un curioso diario del corpo che lui ha tenuto dall'età di dodici anni fino agli ultimi giorni della sua vita. Al centro delle sue pagine regna, con tutta la sua fisicità, il corpo dell'io narrante, che scopre il mondo attraverso i sensi: i suoni, gli odori, i sapori... Giorno dopo giorno, con poche righe asciutte o pagine intere, il narratore racconta un viaggio straordinario, il viaggio di una vita, con tutte le sue strepitose scoperte, con le sue grandezze e le sue miserie. Con la curiosità e la tenerezza del suo sguardo attento, e con l'amore pudico con cui sempre osserva gli uomini, Pennac racconta la storia che ci fa davvero tutti uguali: grandiose e vulnerabili creature umane.

Tre motivi per leggerlo:
1) Perché è "un romanzo fortemente raccomandato a tutti quelli che hanno un corpo".
2) Perché la scrittura di Pennac risuona sempre di una dolcezza e sensibilità che sono un regalo prezioso per ogni lettore.
3) Perché con l'analisi del corpo nelle sue sfumature fisiche, sensoriali ed emotive, il libro si trasforma in un'osanna all'umanità propria ad ognuno di noi. E sarebbe un peccato non concedersi tale bellezza.


-wondeful fragment°

HARRY POTTER and The Cursed Child – J.K.Rowling/John Tiffany & Jack Thorne

I protagonisti della storia sono i nostri eroi Harry Potter, Ginny Wesley, il loro figlio Albus Severus, Ron Weasley, Hermione Granger, loro figlia Rose Weasley, Draco Malfoy e suo figlio Scorpius.
Il copione ha inizio dall'ultima scena de Harry Potter e i Doni della Morte, alla stazione di King's Cross dove Harry Potter, ormai adulto, rassicura il figlio minore Albus Severus che entrare a far parte dei Serpeverde potrebbe non essere così male come crede.
Dopo essere stato smistato in Serpeverde, Albus diventa migliore amico di Scorpius Malfoy, figlio di Draco e Astoria Malfoy. Per i due maghetti l'esperienza Hogwarts non inizia bene, il primo deve essere all'altezza del famoso padre e il secondo è creduto figlio di Lord Voldemort.
Tentano così un'impresa eroica. Vogliono tornare indietro nel tempo per salvare Cedric Diggory dopo aver saputo della sua ingiusta morte dal padre Amos. Decidono così di rubare un giratempo dal Ministero della Magia per tornare indietro nel tempo durante il Torneo Tre Maghi e impedire la morte di Cedric. Come ogni storia sui viaggi nel tempo ci insegna, però, cambiare il passato creerà enormi cambiamenti nel futuro. Scorpius così si ritrova nel futuro da solo con un mondo completamente cambiato: Ron e Hermione non si sono mai innamorati, Harry è morto 20 anni prima e il suo migliore amico Albus Severus non è mai esistito! Come andrà a finire? Leggete il secondo atto per scoprirlo, io vi ho già dato troppi spoiler!!!


Tre motivi per leggerlo:
1. Se fai parte della generazione di Harry Potter DEVI leggerlo. Anche se inizialmente non ti sembra invitante. Non farti spaventare dal fatto che sia un copione, è bellissimo.
2. Riesci a sentire tutto. Gioia, dolore, paura, brivido. D'altronde parliamo della Rowling no!?
3. Emoziona. Poter leggere di nuovo Harry che mette alla prova le sue capacità non ha prezzo! E poi dai, Harry Potter e Draco Malfoy finalmente amici!

Lost Inside My Universe
Across the universe - Beth Revis
Amy è una passeggera ibernata sulla navicella spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra ed è partita con i genitori: si risveglieranno dopo trecento anni su un nuovo pianeta da colonizzare, Centauri. Ma qualcosa è andato storto: qualcuno ha cercato di ucciderla, risvegliandola dal suo sonno protetto. E così Amy si ritrova a dover passare senza la sua famiglia ancora cinquant'anni sull'enorme navicella spaziale, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino che vuole scongelare tutti gli scienziati a bordo, compresi i suoi genitori. L'unico che sembra dalla sua parte è Elder, un ragazzo che presto diventerà il capo della navicella spaziale, e che per quanto sia potentemente attratto dalla sua singolare bellezza, cerca di proteggerla dal resto della comunità e dallo strapotere di Eldest, il capo. Ma Amy può davvero fidarsi di Elder? E quello che prova per lui la aiuterà, o sarà solo un ostacolo alla sua sopravvivenza sulla Godspeed?




Tre motivi per leggerlo:
1) Se avete voglia di "tuffarvi" in mondo alternativo, fatto di spazio, navicelle e menzogne allora è il libro giusto.
2) é un libro di fantascienza a carattere dispotico. Intrigante come pochi nel suo genere, da collocarsi tra Ender's Game e The Program
3) C'è una bellissima storia d'amore, che vi conquisterà tra incomprensioni e lotte per il potere, mentre sulla Godspeed nessuno riesce più a capire chi sia e la speranza di riuscire a lasciare l'universo comincia a vacillare.

CuoreDiInchiostro
Fire - Noi siamo il fuoco di Dorotea De Spirito
In seguito a una guerra il mondo conosciuto è andato distrutto e la popolazione sopravvissuta si è rifugiata a Technè, una città tecnologicamente avanzata dove la vita ha un solo scopo: il mantenimento dell’ordine. Ma l’equilibrio e la pace esigono un caro prezzo: nella nuova società è vietata ogni forma d’arte e creatività, i sentimenti e le passioni sono negati perché capaci di offuscare le menti e indebolire il consenso, mentre i detrattori sono fatti sparire e accusati di Pazzia. Karis, la giovane figliastra del Guardiano la cui madre è scomparsa in circostanza misteriose, non accetta che il ricordo e i sentimenti siano perduti, la creatività imbrigliata e i giovani trattenuti come animali da ammansire. Così, quando a una festa clandestina incontra Sun, non negherà a sé stessa ciò che prova. Attraverso quel ragazzo dall’aspetto angelico ma circondato da un’aura misteriosa, Karis e i suoi amici presto inizieranno a scoprire che fuori le belle mura di Technè, e nel cuore stesso della città perfetta, si nasconde qualcosa di temibile e pericoloso... 


Tre motivi per leggerlo:
1) Appassionante.
2) Caldo come l'estate.
3) Pieno di speranza (che in tempi come questi serve sempre).






Quali libri porterete in vacanza con voi in questo weekend estivo? Scrivetecelo in un commento qua sotto! (;
Buona estate!
Libri riflessi in uno specchio

Commenti

Posta un commento

Letture del mese

Recensione "Once Upon A Zombie - Il colore della paura" by Billy Phillips e Jenny Nissenson

Recensione "The Dark Hunt - Il Tempio degli Abissi" by Julia Sienna

Recensione "I figli della tempesta" by Francesca Noto

Recensione Multipla "Caraval" by Stephanie Garber

Review Party: "Dream hunters - Il ponte illusorio" by Myriam Benothman

Blog Tour - Ad ogni costo