Segnalazione: Fashion Mafia di Timothy Casanova

Fashion mafia di Timothy Casanova è un pulp ironico e scanzonato, tra cosche mafiose, soldi, sesso, intrighi e botte da orbi... e con qualche morto ammazzato.

Ambientato tra Sicilia e Lombardia il romanzo è un perfetto connubio di arguzia e intrighi, pur mantenendo un tono leggero e scanzonato.

Ma non è solo una storia da copertina perché, caso unico nella storia della musica e dei libri…
da questo romanzo, nasce l’omonima canzone di Mered, Fashion Mafia, il nuovo successo Rap, distribuito dall’etichetta discografica The Saifam Group.
Sinossi:
Affiliato quasi per caso a una potente cosca palermitana, Timothy Casanova è quanto di più lontano si possa immaginare da un mafioso: un dongiovanni fashion, di nobili origini, amante dei bei vestiti e del lusso sfrenato, mosso più dalla brama di divertimenti ed eccessi che non da quella di potere. Eppure, suo malgrado, si ritrova a rivestire i panni dell’uomo di fiducia del boss Vito Sapienza, dal quale è incaricato di svolgere un compito assai delicato: rintracciare nel capoluogo lombardo suo fratello Riccardo, rapito da un pericoloso cartello della droga colombiano. Una volta giunto a Milano, però, Timothy pensa principalmente a spassarsela tra night e avventure, raccogliendo in modo piuttosto estemporaneo e rocambolesco le informazioni chieste da Vito. Finché la situazione non si complica e, in un vorticoso susseguirsi di imprevisti e colpi di scena, Timothy scopre di essere invischiato in una ragnatela di trame complesse e intricate, e quando infine capirà di esserne addirittura il centro, non gli resterà che agire di conseguenza...

Biografia dell’autore:
Timothy Casanova si sveglia tardi alla mattina, si dedica alle sue passioni e ama, più di ogni altra cosa, creare. Vive e lavora a Milano.
-CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

In piedi, Signori, davanti ad una Donna (William Shakespeare)

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

DIALOGO DI TORQUATO TASSO E DEL SUO GENIO FAMILIARE - LEOPARDI- Operette Morali

Review Tour - Sei di Corvi (Leigh Bardugo)

Recensione "19 Days" by Old Xian

Recensione "Mio fratello si chiama Jessica" by John Boyne