Libri Sotto L'Albero: I nostri consigli della settimana



Salve Specchietti, e benvenuti alla prima puntata di Libri Sotto L'albero, una delle nostre iniziative natalizie!
Dicembre è ormai arrivato, e con esso il clima natalizio a dare un sapore decisamente più dolce alle nostre giornate... Ma soprattutto, è tempo di iniziare a pensare ai regali da fare alle persone a noi care!
Siete pronti per i nostri primi consigli?
Iniziamo subito, più cariche che mai! (;

L'Atlante di Smeraldo - Jhon Stephens

Trama: E' la notte di Natale e Kate avrebbe voluto rimanere sveglia, ma la bambina si è infine arresa al sonno. Sono le mani di sua madre a scuoterla e a svegliarla di colpo: sta succedendo qualcosa, qualcosa di brutto. Kate ha solo quattro anni, suo fratello Michael due, Emma è appena nata. Questa è l'ultima volta che vedranno i genitori.
Dieci anni e moltissimi orfanatrofi dopo, i tre fratelli si imbarcano per quello che pare sia l'ultimo istituto disposto ad accoglierli: Cambridge Falls. Ma quando arrivano nell'enorme casa sbilenca, molte sono le domande che si affacciano nelle loro menti. Come mai non ci sono altri bambini? Chi è il direttore, l'enigmatico dottor Pym? E soprattutto, cos'è quell'inquietante libro dalle pagine bianche e dalla copertina verde che sembra brillare di luce propria nel buio della camera segreta?
I tre fratelli ancora non lo sanno, ma un potere oscuro e minaccioso sta per cambiare per sempre il loro destino.

Tre motivi per regalarlo:
1) Perché con le sue atmosfere, L'Atlante di Smeraldo è perfetto per entrare in clima natalizio.
2) Perché è un libro che parla dell'importanza dell'affetto, famiglia, amicizia e amore. Quale regalo migliore per le persone a noi care?
3) Perché è l'inizio di un'avventura fantastica, e quale momento migliore per incominciarne una se non l'avvicinarsi di un nuovo anno?


CuoreDiInchiostro
Flawed- Cecelia Ahern 

Trama: In un futuro non molto lontano, il giudice ​Crevan conduce una spietata guerra contro l’immoralità. È lui e lui solo a decidere chi è un cittadino modello, e chi invece è un “imperfetto”, un essere Fallato da marchiare a ​ ​ fuoco con una ​F sulla pelle e da allontanare dalla società civile.
Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan. Ma un giorno tutto cambia. Celestine vede un Fallato in fin di vita e sente di doverlo aiutare. D’un tratto tutto ciò che ha sempre ritenuto giusto non lo è più. Perché la compassione è più forte. Più forte della legge e delle rigide regole del giudice Crevan. Celestine decide quindi di aiutare il pover’uomo e quella decisione cambia la sua vita in un attimo. Allontanata dalla famiglia, arrestata e umiliata, la ragazza viene ​ ​ trascinata in processo davanti a Crevan. E proprio lui, incurante delle suppliche di Art, la condanna a essere marchiata a fuoco come Fallata. Sarà durante il processo che la strada di Celestine incrocerà quella di Carrick Vane, un Fallato misterioso e affascinante: l’unico amico su cui d’ora in poi Celestine potrà contare.
Tre motivi per regalarlo:
1) Perchè spinge a riflettere
2) Perchè se avete amato i romanzi distopici di questo secolo lo apprezzerete sicuramente
3) Perhè c'è Carrick Vane...Non serve sapere altro. 

-wonderful fragment°


Lo Strano dell'Apprendista Libraia - Deborah Meyer

Esme Garland è una ragazza inglese, trasferitasi a New York dopo aver vinto una borsa di studio per la sua laurea in storia dell'arte. Ama ogni angolo di questa nuova e misteriosa metropoli, e soprattutto quello che considera il suo posto speciale: La Civetta, una piccola libreria nell'Upper West Side. Un luogo magico che potrebbe nascondere insoliti tesori, come una prima edizione del Vecchio e il mare di Hemingway. Ed è lì che la sua vita prenderà una piega inaspettata. Sulla vetrina della libreria vede appeso un cartello: cercasi libraia. È l'occasione che aspettava, il lavoro di cui ha tanto bisogno, dato che a soli ventitré anni è incinta, senza impiego e senza fidanzato. Mitchell l'ha lasciata prima che lei potesse parlargli del bambino. Ma Esme non ha nessuna idea di come funzioni una libreria. Per fortuna ad aiutarla ci sono i suoi curiosi colleghi: George, Mary, David e Luke. Sono loro a insegnarle la difficile arte di indovinare i desideri dei lettori. E proprio quando Esme riesce di nuovo a guardare al futuro con fiducia, la vita la sorprende ancora: Mitchell viene a sapere del bambino e vuole convincerla ad abortire. Esme si trova davanti a un bivio. Il suo più grande desiderio sta per realizzarsi, ma non è più la ragazza spaventata di un tempo e non sa più se è quello che vuole davvero. Perché a volte basta la pagina di un libro, una melodia sussurrata, una chiacchierata a cuore aperto con un nuovo amico per capire chi si è veramente.

Tre motivi per regalarlo:
1. La storia è solare, appassionante e leggera. Si legge molto bene, aiuta a riflettere su molti argomenti delicati.
2. I personaggi sono ben costruiti, sarà difficile distaccare gli occhi dalle pagine.
3. E dai, non siete già curiosi di entrare nella vita di Esme? Non aggiungo altro!


Lost Inside My Universe

             The Prophecy of Shadows (Elementals #1) - Michelle Madow


Le streghe sono reali. Discendono dagli dei greci.
Nicole Cassidy è una strega discendente dagli dei...ma lei non lo sa, finché non si trasferirà in una nuova città e scoprirà un mondo pericoloso di mostri e magia, che mai avrebbe pensato potesse esistere.

Quando la Cometa Olimpionica attraversa il cielo per la prima volta in trecento anni, Nicole e altri quattro ragazzi - incluso il misterioso bad boy Blake - vengono benedetti con i poteri degli elementi. Ma la cometa ha anche un altro effetto - apre un portale per un'altra dimensione che tiene prigionieri i Titani da secoli.
Dopo la fuga di un antico mostro, tocca a Nicole e gli altri seguire la criptica profezia in tempo per salvare la città... e possibilmente il mondo.

Tre motivi per regalarlo:
1. Chi avrà letto Percy Jackson lo adorerà. Imprese, poteri, genitori assenti e una bella storia d'amore sullo sfondo. C'è tutto.
2. Fantasy a non finire qui... insomma streghe che discendono da degli dei, più di così.
3. é in inglese, trovate QUI la trama originale. Un motivo in più per esercitarvi con questa lingua, assecondandola con una lettura piacevole.


-Iris-
Storia di una ladra di libri - Markus Zusak


Trama:

È il 1939 nella Germania nazista. Tutto il Paese è col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare, ed è solo l'inizio. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato lì, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con sé. Così comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Grazie al padre adottivo impara a leggere e ben presto si fa più esperta e temeraria: prima strappa i libri ai roghi nazisti perché "ai tedeschi piaceva bruciare cose. Negozi, sinagoghe, case e libri", poi li sottrae dalla biblioteca della moglie del sindaco, e interviene tutte le volte che ce n'è uno in pericolo. Lei li salva, come farebbe con qualsiasi creatura. Ma i tempi si fanno sempre più difficili. Quando la famiglia putativa di Liesel nasconde un ebreo in cantina, il mondo della ragazzina all'improvviso diventa più piccolo. E, al contempo, più vasto.

Tre motivi per leggerlo:
Ammetto che vorrei mettere più di tre motivi perché ho adorato questo libro, ma dovendone scegliere tre direi:
1) Il modo in cui è scritto, la scelta accurata di ogni parola, di ogni metafora o similitudine. L'originale scelta di dare voce alla morte, che narra le vicende della storia con sapiente, malinconico e tenero distacco.
2) La dolcezza della storia. Tempi bui e difficili, dove di riscoprono i veri valori, ciò che nella vita è davvero importante. Un messaggio che si addice più che bene al periodo natalizio.
3) Un tuffo nel passato, nella storia. Uno dei periodi più bui della nostra storia che prende forma in tutta la sua crudeltà nelle paure e nelle limitazioni dei personaggi della storia.
Insomma, riassumendo, un libro ben scritto, dolce e riflessivo.

*Nell'immagine il libro con il titolo precedente a quello attuale.



Questi erano i nostri primi consigli..ma non temete: ci rivediamo la settimana prossima con altri suggerimenti interessanti! (;
Buone Feste!
Libri Riflessi In Uno Specchio

Commenti

Letture del mese

Recensione "SteamBros Investigations - L'armonia dell'Imperfetto" by Alastor Maverick e L.A. Mely

Recensione "Legacy of Darkness - Il pentacolo" by Miriam Palombi

Recensione in Anteprima: Time Deal di Leonardo Patrignani

Recensione "Orphan Black"

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale

Segnalazione: Le uscite di giugno de ilCiliegio Edizioni