The dark zone- Giornata autore: Intervista doppia "Giusy Moscato"


E anche oggi come tutti i venerdì abbiamo un'intervista doppia. Ospite di questa settimana Giusy Moscato e i suoi personaggi. 

NOME.
W: William Teach.
S: Non te lo dico neanche sotto tortura. :P

SOPRANNOME.
W: I miei uomini mi chiamano Capitano. C'era una volta una donna che mi chiamava Will...
S: Adoro quando i pirati ci offrono certe informazioni su un piatto d'argento! *_* Io sono semplicemente S.
W: S come “Sporca Spia”? :P

ETÀ.
W: 51.
S: Due in meno del pirata.

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
W: Ehi, sono un pirata. Hai presente la storia di una donna in ogni porto? ;)
S: Davvero? Io ho informazioni diverse...
W: Okay, sono sposato.
S: Adoro sedurre gli uomini per scoprire i loro più oscuri segreti... e ricattarli.

IL TUO PARTNER IDEALE.
W. Bionda, occhi castani, corpo snello, ma sinuoso. Timida ma sicura di sé al tempo stesso. E sta divinamente vestita casual... Salopette o jeans e camicetta.
S: Tua moglie non è castana? Il mio... beh, chiunque possa fornirmi delle informazioni con cui lavorare. (N.d.R. Scruta William) Sì... penso che potresti essere il mio tipo!

COLORE PREFERITO.
W: Verde. Quel particolarissimo verde che mi ricorda... lei. *_*
S: Come siamo sentimentali! Il mio è il nero, il colore che mi permette di nascondermi alla vista dei miei nemici.

CIBO PREFERITO.
W: Bistecca. Banale, lo so... ma l'ho mangiata al nostro primo appuntamento e... non ha mai avuto un sapore così buono.
S: Prendo quello che ha preso lui, grazie.

DI QUALCOSA ALL'ALTRO.
W: La smetti di commentare quello che dico?
S: Ehi! Io ci lavoro con le informazioni. Piuttosto... dimmi qualcosa che ancora non so su di te.

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.
W: Saccente, ficcanaso... spia.
S: Autoritario, romantico... pirata.
(N.d.R. William la osserva sorpreso per il secondo aggettivo.)

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.
W: Dato che non ho più la mia Libertad (N.d.R la prima nave di William), dico l'isola di Negrilla.
S: L'isola di Negrilla anch'io. Ci sono i SUOI segreti lì.
(N.d.R. William sta quasi per strozzarla, mi tocca intervenire per separarli)

BEVANDA PREFERITA.
W: Rum.
S: Birra.

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
W: Esistono anche bevande non alcoliche? Mi ripeto: rum.
S: Rum se voglio una scossa. La birra in confronto è acqua.

GIORNO O NOTTE.
W: Giorno. Il silenzio della notte porta troppi ricordi dolorosi.
S: Notte. È il momento ideale per lavorare.

FAI UN SORRISO.
William solleva appena il labbro, ricordandomi che ben poche persone riescono a farlo sorridere davvero.
S accenna a un sorriso dietro il velo che le copre il viso, ma i suoi occhi castani sembrano tristi.

SALUTA L 'ALTRO.
W: Muori!
S: Ciao, Will.

Alla prossima 
- CuorediInchiostro 

Commenti

Letture del mese

Recensione "Era una moglie perfetta" by A. J. Banner

Recensione "Dream Magic" by Joshua Khan

Recensione "Lo spazio tra le stelle" by Anne Corlett

Recensione: I capolavori di H.G. Wells

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale

News: Hybrid's Legacy Saga - Contest Fotografico