Le colline, il tramonto e un cane. Vita e poesia di Emily Dickinson

Ha la pelle bianca, bellissimi capelli rossi e uno sguardo profondo. Dalla finestra della sua stanza osserva il giardino curato e le api ronzanti, i timidi scoiattoli e il pettirosso che torna ogni inverno. È seduta al suo scrittoio, Emily Dickinson, tra fogli di carta, inchiostro e versi che fuggono via veloci. Ama la vita e l’amore in tutte le sue misteriose forme, ma la reclusione che ha scelto per se stessa non la affligge; intelligente e sensibile, forte e umile, necessita infatti dell’isolamento per salvarsi e proteggere la sua poesia. Del resto, la fama non le interessa e i pochi componimenti pubblicati sono tutti anonimi.

Attraverso questa affascinante biografia, Sara Staffolani riesce a oltrepassare la porta di quella stanza, decifrando con curiosità e passione il cuore enigmatico della più grande poetessa americana di tutti i tempi.

Sara Staffolani, Le colline, il tamonto e un cane. Vita e poesia di Emily Dickinson, flower-ed 2019

L’ebook è disponibile in tutte le librerie online.
Il cartaceo è in arrivo nelle prossime ore su Amazon!

Commenti

Letture del mese

In piedi, Signori, davanti ad una Donna (William Shakespeare)

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

Review Party: Beauty and the wolf by Giusy Moscato

baciami-jacques prevert

Recensione "19 Days" by Old Xian

DIALOGO DI TORQUATO TASSO E DEL SUO GENIO FAMILIARE - LEOPARDI- Operette Morali