Segnalazione: Le uscite di luglio di Il Ciliegio Edizioni

Mùnscià - Teresio Asola

Formato: Cartaceo
Pagine: 224
Prezzo: 15,00 €
Collana: Narrativa

Trama
Poco più di ventiquattro ore della vita di Ismaele Buonocore, managert. MAggio 2033, Longobardia, distretto industriale di Malatempora. La crisi del modello industriale occidentale ha travolto ogni cosa, il terrorismo ha causato mostri e persino il suolo, maltrattato da decenni di costruzioni selvagge, si ribella. La società post-industriale, costruita da vecchi e incapace di offrire prospettive, è dominata dal Nemolok (Nemo), entità dispotica subdolamente pervasiva, nemica di culture e libri. A esso tutto si riferisce, anche nel nome: poteri e apparati dello Stato, rete informatica, mass media. Un mondo irto di muri e divisioni in cui tutto è omologato, non c'è spazio per sogni e giovani; il pianeta, sconvolto da cataclismi naturali, provoca migrazioni di interi popoli inermi. Eppure la vita pare scorrere normale.
Scosso dallo spettro di recenti traversie di fabbrica e di fosche prospettive, Ismaele imbraccia una fucile e si asserraglia nel suo ufficio per una notte. La mattina seguente, incurante delle forze dell'ordine in tenuta antisommossa pronte a intervenire, Ismaele racconta a sé stesso brandelli di storie di lavoro e di passione. Poi, l'immaginabile epilogo.

L'autore
Teresio Asola è nato ad Alba e risiede a Torino. Laureato in Lingue, tre figli e trentatré anni di lavoro in aziende. Ha già pubblicato i romanzi Volevo vedere l'Africa (2010), All'orizzonte cantano le cascate (2013), L'alba dei miracoli (2016)

~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.

Il cane che avrebbe dovuto chiamarsi Fido - Antonio Falco

Formato: Cartaceo
Pagine: 208
Prezzo: 15,00 €
Collana: Noir e Gialli

Trama
Torino, un Natale povero di neve. Riccardo Martini è pensionato per la seconda volta: dopo aver lasciato il lavoro, si è occupato del nipote che però ha ormai raggiunto l'età dell'autonomia, pertanto anche questa seconda attività non ha più motivo di esistere. E' vedovo, ha pochi amici e le sue giornate sono sostanzialmente vuote. Non è un tipo che piange su se stesso, si sente ancora in forma anche se non sa in che direzione orientare le sue energie e la voglia di vivere.
Il fulmineo attaccamento a un cane che inaspettatamente compare nella sua vita, così come il piacere di giocare con lui in parchi inondati di sole invernale, fanno comprendere quanto l'uomo fosse in verità solo con se stesso. Su questa relazione uomo-animale, infatti, si riflette la solitudine del protagonista, la sua forzata inattività che, nel corso delle vicende narrate, lo porterà a compiere delle scelte "investigative" rischiose per la sua incolumità. Il protagonista, infatti, un po' casualmente e un po' per curiosità e l'affetto per la bestiola, si troverà al centro di una rete di misteriose scomparse, che lo porteranno a vivere emozioni e peripezie fino ad allora non provate nella sua ordinaria vita da impiegato.

L'autore
Antonio Falco è nato nel 1973 a Torino, dove vive. Laureato in Sciense dell'Educazione, lavora come informatico presso l'Università degli Studi della città in cui risiede.
Nel 2018 è già in programma la pubblicazione di un suo secondo romanzo, sempre per la collana Noir e Gialli de Il Ciliegio Edizioni

~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.

See me: my name is Banksy - Lucia Cannone

Formato: Cartaceo
Pagine: 52
Prezzo: 14,00 €
Collana: Le mie prime letture
Illustrazioni: Lucia Cannone
Testo bilingue Italiano e Inglese

Trama
Nessuno sa con certezza chi sia Banksy. La sua arte, la Street Art, consiste nel disegnare con bombolette spray, vernici e i graffiti stancil all'aperto, sui muri abbandonati, nelle stazioni dei treni o nelle metropolitane.
Con le sue opere Banksy vuole raccontare tutto ciò che accade intorno a noi, così da permetterci di riflettere su argomenti importanti come l'amore, la guerra, la povertà, il rispetto per le persone e per la natura.
Per Banksy è perciò molto importante che le sue opere siano all'aperto per poter dare a tantissime persone la possibilità di ammirarle e conoscere il messaggio che esse trasmettono. E infatti grazie ai suoi bellissimi e particolarissimi lavori, Banksy è diventato l'artista di strada più famoso al mondo.

L'autrice
Lucia Cannone nasce a Canosa di Puglia ma vive a Torino. Dopo il conseguimento della laurea in ingegneria si trasferisce in Spagna e poi in Portogallo, dove lavora per una multinazionale. La sua carriera artistica comincia con il disegno a china su carta. Si dedica adesso alla ricerca dei materiali realizzando installazioni. Partecipa a fiere internazionali. Nel 2016 inizia la collaborazione con Edizioni il Ciliegio, con la pubblicazione di The Abramovic Method for Kids, primo volume di una serie di libri dedicati all'arte contemporanea raccontata ai bambini.

~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.

Aromaterapia dei chakra - Mar Ivo Böhning

Formato: Cartaceo
Pagine: 160
Prezzo: 13,00 €
Collana: Spiritualità e Benessere

Trama
Dopo avere elencato in tabelle di facile consultazione gli oli essenziali che sono particolarmente adatti a ciascun chakra, l’autore si addentra nella descrizione di alcune caratteristiche, talvolta davvero sorprendenti, del mondo vegetale e prosegue con una dettagliata spiegazione di cosa siano i chakra, descritti uno per uno nel loro funzionamento con l’ausilio di semplici ed efficaci illustrazioni.
Cuore del testo è l’approfondimento riguardante gli oli essenziali e il loro uso (nonché le importanti precauzioni d’uso), che si arricchisce di un buon numero di schede riguardanti varie piante dalle quali si ottengono oli essenziali. Queste schede, oltre a essere piene di consigli, indicazioni, suggerimenti, sono chiare e di semplice lettura.

L'autore
Marc Ivo Böhning, nato e residente in Svizzera, è uno specialista di aromaterapia. La sua conoscenza e la passione per questa disciplina si manifestano in ogni aspetto della sua vita. Fisioterapista, naturopata, consulente e ricercatore, ha esercitato negli ospedali, nelle carceri e in ambito sportivo. Attualmente svolge la propria attività in uno studio privato. Con il Ciliegio Edizioni pubblica Cucina vegetariana con gli oli essenziali, Aromaterapia per tutti e L’aromaterapia dei chakra.

~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.

Il camaleonte modaiolo - Annamaria dei Provingi

Formato: Cartaceo
Pagine: 72 (a colori)
Prezzo: 10,00 €
Illustrazioni: Cinzia Praticelli
Collana: Ciliegine dai 6 ai 99 anni
Testo ad alta leggibilità

Trama

I camaleonti cambiano colore per non essere visti dai predatori. Però ce n’è uno, il protagonista della nostra storia, che proprio non ne vuole sapere di accettare la sua natura perché vorrebbe colorarsi la pelle con i colori che più ama. Pensate che per questo è perfino finito in balia di un rapace (non proprio comune!) pronto a divorarlo. Quale sarà stata la sua sorte?

L'autrice
Annamaria Dei Provingi è un’autrice di favole. Le sue novelle raccontano storie che si ispirano ai valori fondamentali della famiglia e dell’amicizia. I personaggi sono quasi sempre animali dotati di pregi e difetti umani. Nelle vicende si respira un umorismo ricco di dolcezza e di arguzia che può essere percepito anche dai più piccoli. L’autrice ha pubblicato con Edizioni il Ciliegio: La cicogna che voleva diventare mamma, Il ranocchio e i fenicotteri e L’anatra delle chiuse.

~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.

Quando il dinosauro scappa dal museo - Chiara Civati

Formato: Cartaceo
Pagine: 36
Prezzo: 13,50 €
Illustrazioni: Chiara Civati
Collana: Le mie prime letture

Trama
Al museo dove i loro genitori fanno i paleontologi, Mina e Pietro si stanno annoiando: ne conoscono ogni angolo e poi sono sempre soli perché la mamma e il papà pensano solo a lavorare.
Così il sorprendente incontro con un piccolo dinosauro non li farà stare più nella pelle e passeranno un’intera giornata in sua compagnia.
La sorpresa sarà grande quando alla sera, dopo aver riportato il rettile al museo, i due bambini scopriranno che hanno solo immaginato quel fantastico incontro e ancora più grande sarà il cambiamento che quell’immaginario contatto determinerà nei loro genitori che capiranno l’importanza di affrontare la vita con spensieratezza ed entusiasmo ogni giorno.

L'autrice
Chiara Civati è un’autrice e illustratrice di libri per l’infanzia. Vive e lavora a Montorfano, in provincia di Como, ma collabora con case editrici e realtà artistiche e culturali sparse in tutto il mondo, dedicandosi all’universo dei bambini e dei ragazzi. Per Edizioni il Ciliegio ha pubblicato La leggenda della Giubiana e ha illustrato Il bimbo col nasino all’ingiù.

~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.~.

L'altra faccia della Luna - Marica Bersan

Formato: Cartaceo
Pagine: 82 (a colori)
Prezzo: 12,50 €
Collana: Ciliegine dai 3 ai 6 anni
Illustrazioni: Srimalie Bassani

Trama
Pof è un piccolo gufo che vive nel cavo di una quercia con i suoi genitori. Da lì non esce mai. Un giorno però il nonno gli mostra la Luna e lui ne rimane affascinato. Soprattutto vuole conoscerne "l'altra faccia", quella che non si vede mai. Cerca perciò di raggiungerla con l'aiuto dell'amato nonno.
Entra così a contatto con il mondo che lo circonda, supererà i pericoli che gli si pareranno davanti e diventerà ogni giorno un po' più forte grazie anche alla presenza dell'anziano gufo. E quando questo morirà, Pof troverà consolazione nel saperlo felice proprio vicino all'altra faccia della Luna.

L'autrice
Marica  Bersan, nata nel 1982, vive a Stradella, in provincia di Pavia. Ha un dottorato di ricerca in Geologia e un lavoro come impiegata. Ama leggere e la sua più grande passione è scrivere libri per bambini. Con Edizioni il Ciliegio ha pubblicato: Il bambino che si ficcava sempre le dita nel naso, Il bulletto che aveva paura e L’insolita minestra.

L'illustratrice
Srimalie Bassani,nata nel 1986, illustratrice freelance, si laurea a pieni voti all’Accademia di belle Arti di Verona nel 2009. A completamento della sua formazione, frequenta il Master in Illustrazione per l’Editoria, “Ars in Fabula”, a Macerata. Nel 2012 pubblica il suo primo albo illustrato, La storia più bella, con Bacchilega Editore. Le sue illustrazioni sono state selezionate per l’Annual 2015 dell’Associazione Illustratori. Ha vinto il primo premio dell’edizione 2015 del concorso “Lucca Junior”.



Commenti

Letture del mese

Recensione "Un bacio, mille sapori" by Miranda Nobile

Intervista al figo #8 - Mark Carter

USCITE NEWTON COMPTON dal 2 all' 8 Ottobre

Recensione "Respiro della Morte" by Le Peruggine

Recensione "Nothing Tastes as Good" by Claire Hennessy

Segnalazione "La figlia del guardiano" by Jerry Spinelli