BlogTour- Intervista doppia: SteamBros 2


All’intervista erano previsti i fratelli Hoyt ma, inaspettatamente, si presentano i fratelli Gover


Aiden: Buona sera [fa un cortese inchino e prende posto]
Cailin: Ciao a tutti! [saluta con la mano e un raggiante sorriso]

NOME.
Aiden : Aiden Gover, per servirvi [fa un cenno garbato con il capo]
Cailin : Mi chiamo Cailin!

SOPRANNOME.
Aiden : Quando ero piccolo mia madre era solita chiamarmi con la variante irlandese del mio nome.. Áed. Però è diverso tempo che nessuno mi chiama più così.
Cailin : Non ho soprannomi, per il momento.

ETÀ.
Aiden : 35 anni da poco compiuti
Cailin : Non si chiede l’età a una donna! È maleducazione! [Aiden fa segno all’intervistatore. Con la sinistra un 3 e con la destra uno 0. Quando Cailin si volta verso di lui, egli si affretta a nascondere le mani.]

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
Aiden : Che domanda intima [si gratta la testa arrossendo imbarazzato] diciamo che trovo grazioso il gentil sesso ma non ho sperimentato molto per profondo rispetto nei suoi confronti 
Cailin : C’è un giovanotto su cui vorrei tanto mettere le mani e non solo quelle. Ma lui sembra non volerne sapere. Ha occhi solo per quella ciarlatana della cartomante!

IL TUO UOMO/DONNA IDEALE.
Aiden : Quando ero bambino qualcuno mi disse che c’era una persona ben precisa destinata a me. Mi piacciono le donne con cui poter intrattenere una conversazione intelligente, che sappiano ridere e imbarazzarsi ma che sappiano anche essere se stesse in tutte le circostanze anche a costo di risultare strane. Non so se l’ho trovata ma il primo approccio ha avuto un impatto abbastanza, come dire, incisivo [si massaggia il naso]
Cailin : Nicholas Hoyt ovviamente! Elegante, ben curato, robusto e decisamente affascinante. [arrossisce]

COLORE PREFERITO.
Aiden : mi piace molto il colore tenue degli oleandri in fiore. Nel mio giardino di casa ce ne sono di bellissimi.
Cailin : Il rosso. Fuoco e passione.

CIBO PREFERITO.
Aiden : Sono un mangione, anche se non si direbbe. Non so rinunciare a una tazza di  Cock-a-leekie fumante quando fuori fa freddo e a una fetta di Irish Chocolate Cake quando necessito di dolcezza. Non so resistere quando sento il profumo del Selkirk Bannock nel forno
Cailin : Amo da impazzire fish and chips. Ma in generale tutto ciò che è fritto. Tutte le pietanze, se fritte, sono più buone!

DI QUALCOSA ALL'ALTRA.
Aiden : Sorellina non fissare così intensamente gli uomini… li spaventi.
Cailin : Aiden se non sono pazze furiose a te non piacciono. Cercati una signorina a modo. Come la sottoscritta… [fa una giravolta su se stessa]

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO/A.
Aiden : Coraggiosa, intraprendente, imprevedibile
Cailin : Galante, gentile, romantico

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO/A.
Aiden : Ho ricordi molto belli legati al giardino di casa. Mio zio mi ha affidato gli Oleandri da che ero piccolo. Un giorno mi disse che avevano un significato molto importante per lui. E poi il pianoforte. La sala del piano è il luogo dove mi rilasso maggiormente.
Cailin : Ho visto pochissimo il mondo perché sono sempre stata confinata a Glasgow nell’azienda di famiglia. Credo di non aver ancora trovato il posto di cui mi innamorerò. Ma di certo non è quella brutta villa.

BEVANDA PREFERITA.
Aiden : Non sono un gran bevitore. Apprezzo il Tea, a volte una buona birra. Molto di rado alcolici
Cailin : Apprezzo molto le tisane aromatizzate. Erbe e fiori rilasciano aromi e sapori delicati.

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
Aiden : Il vino e, in alcune circostanze, il whisky, ma non ne faccio uso estremo
Cailin : Assenzio sour. Solo recentemente ho scoperto che è anche l’alcolico preferito da Nicholas. Sarà un caso?

GIORNO O NOTTE.
Aiden : Sono un sognatore ma di notte preferisco dormire per cui dirò “Giorno”
Cailin : Le cose più interessanti succedono di notte. [sorride maliziosa] 


FAI UN SORRISO.
Aiden : [effettua un garbato sorriso che stampa, sulle sue guance, deliziose fossette]
Cailin : [mantiene lo stesso sorriso carico di malizia di prima ma imprime ulteriore carica sensuale con uno sguardo intenso]


SALUTA L 'ALTRA.
Aiden : E’ stato un piacere condividere con te questo spazio, sorellina, vogliamo andare?
Cailin : Sì è stato divertente! Ciaoooo! [Si muove prima del fratello, saluta tutti saltellando e si dirige all’uscita.]

[Diverse ore dopo, quando l’intervista è conclusa e sono andati via tutti si sente il rombo del Sidecar degli Hoyt nel parcheggio ma non riescono a entrare perchè è chiuso. Qualcuno ha comunicato loro l’orario sbagliato. Chi sarà stato? Lo scoprirete solo leggendo…il libro]

-CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

Recensione "La principessa che credeva nelle favole" by Marcia Grad Powers

Recensione "13 anni dopo" by Kerry Wilkinson

Gemme di Wattpad: Recensione "Amnesia - Morso Meccanico" by xbondola

Recensione "King's Maker" by Haga & Kang Jiyoung

Segnalazione: SEBASTIANO MARRARO - VA TUTTO BENE

Recensione: Orange Is The New Black - Stagione 6