Recensione: Il Terzo Gemello.

«L'ondata di caldo avvolgeva Baltimora come un sudario. I sobborghi verdeggianti erano rinfrescati da migliaia di irrigatori, ma gli abitanti più ricchi se ne stavano chiusi in casa con l'aria condizionata al massimo. Sulla North Avenue, prostitute svogliate cercavano l'ombra e sudavano sotto le parrucche, mentre all'angolo della strada i ragazzi vendevano droga che estraevano furtivamente dalle tasche dei calzoncini. Era settembre inoltrato, ma l'autunno sembrava ancora lontano. »

La protagonista è Jeannie Ferrami, una scienziata giovane, carina e brillante appassionata di biogenetica che sta svolgendo una ricerca sulla formazione della personalità e sulle differenze di comportamento tra gemelli. Improvvisamente, quando scopre due gemelli assolutamente identici ma nati da due madri diverse, si accorge che qualcuno sta cercando di fermarla in tutti i modi. Perché le sue indagini mettono in allarme una società di punta nel campo della biogenetica? E' possibile che esperimenti segreti di clonazione siano stati condotti su cavie umane inconsapevoli? E in che modo è coinvolto nella vicenda anche un candidato alla presidenza degli Stati Uniti?
Sarà solo l'inizio di una spirale di avvenimenti che la porteranno a una verità al di là dell'immaginabile…

Questa settimana ho deciso di recensire per voi lettori questo giallo. Ken Follett è il mio scrittore preferito ma non è molto conosciuto tra i giovani. Mi sono imbattuta in lui grazie ai miei genitori (sì, sono nata in una famiglia di lettori, pfiù) e ne sono rimasta incantata. Per le/gli amanti dei gialli, Follett è un must. Scrive molto bene e scorre altrettanto veloce. Questo libro l'ho iniziato per caso, mentre aspettavo la sita. Leggetelo, perché sarà difficile alzare gli occhi da queste pagine. É impossibile non voler sapere come finisce. Travolge e appassiona. Le avventure di Jeannie non possono fare a meno di coinvolgerti. Trattatelo bene, è un romanzo a cui tengo molto. Sì, esatto. E' importante, anche se a livello “filosofico” ha ben poco. Quindi se cercate solo romanzi stipati di grandi citazioni, non fa per voi. Ma ne vale comunque la pena!
Scommetto che avete già intuito quale sarà lo specchio assegnato al "Terzo Gemello"
                                                                                         



    -wonderful fragments°


Commenti

Letture del mese

Recensione "Era una moglie perfetta" by A. J. Banner

Recensione "Dream Magic" by Joshua Khan

Recensione "Lo spazio tra le stelle" by Anne Corlett

Recensione: I capolavori di H.G. Wells

Recensione "Orphan Black"

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale