BlogTour: Dark Zone : Intervista Doppia


Rob Himmel
NOME.
Kelo
Bhor
SOPRANNOME.
K: Scricciolo, e non lo sopporto! Quindi che nessuno mi chiami mai così!
B: Bestione, gigante o cose simili.
ETÀ.
K: All’incirca trenta, se proprio devo rispondere.
B: Non ne ho idea, davvero.
RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
K: Complicato diciamo che mi accettano se pago.
B: Pressoché inesistente. Non perché io non voglia, sia chiaro, ma sono tempi duri.
LA TUA DONNA IDEALE.
K: Formosa!
B: Quella che saprebbe prendersi cura di me, mentre io la proteggerei.
COLORE PREFERITO.
K: Oro, o qualunque cosa sbrilluccichi.
B: Blu e qualunque sua sfumatura.
CIBO PREFERITO.
K: Carne, purché sia carne!
B: Buono, commestibile. Sarebbe un enorme passo in avanti.
DI QUALCOSA ALL'ALTRO.
K: Ehi socio, tu il braccio e io la mente, sempre.
B: Dove ti è finita la barba, Kelo? (ora va in bestia lo so ahahaha)
TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.
K: Tonto, forte, affidabile.
B: Sprovveduto, avido e
UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.
Le braccia di mia madre, quando mi allattava.
La grotta in cui abitiamo io e Kelo, è bellissima.
BEVANDA PREFERITA.
K: Che razza di domanda è?
B: Acqua, limpida, fresca ma soprattutto potabile.
BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
K: Ah, va bene, iniziamo a ragionare birra!
B: Non bevo per non lasciarmi ottenebrare la mente.
GIORNO O NOTTE.
K: Scherziamo? È sempre notte, in pratica! Cosa dovrei scegliere?!
B: Giorno, se solo durasse più a lungo.
FAI UN SORRISO.
K: Allarga la bocca da orecchio a orecchio mostrando denti gialli.
B: Abbozza un sorriso a bocca chiusa.
SALUTA L 'ALTRO.
K: Ciao socio, mi raccomando eh, coprimi le spalle!
B: Ciao piccoletto! Anche se adesso ti arrabbi perché ti ho chiamato così, so che mi vuoi bene e io te ne voglio a te amico mio.



Alberto Chieppi

Personaggio 1 de Il Marchio del Serpente: Sam.

NOME. Samael Styge

SOPRANNOME. Sam

ETÀ. 15

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO. Intendi le ragazze? Sia sulla Terra che nel Reame Incantato sono del tutto incomprensibili, urlano per niente, piangono per ancora meno e complicano solo le cose. Tranne Lilith; lei è forte. Ed è meglio non farla arrabbiare…


COLORE PREFERITO. Nero

CIBO PREFERITO. Da quando vivo nel Reame Incantato, mi mancano da morire i fast-food!

DI QUALCOSA ALL'ALTRO. Sirio, tuo padre la pagherà!

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO. Ne basta solo uno: è un Paladin!

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO. Sepulchria. Da quando mi sono trovato coinvolto in questa assurda vicenda, mi sento al sicuro solo fra le tetre mura della scuola, percorrendo i bui e umidi corridoi che si snodano nei sotterranei senza fine al di sotto dell’edificio.

BEVANDA PREFERITA. Come vorrei una Coca!

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA. Ho quindici anni!

GIORNO O NOTTE. Notte

FAI UN SORRISO. Stai scherzando, spero.

SALUTA L 'ALTRO. Non posso incenerirlo, vero?

Personaggio 2 de Il Marchio del Serpente: Sirio.

NOME. Sirio Paladin

SOPRANNOME. Nessuno. A parte gli stupidi nomignoli che mi affibbia mi o fratello Ercole…

ETÀ. 15

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO. Nessuno. Le ragazze sono una perdita di tempo.

COLORE PREFERITO. Blu

CIBO PREFERITO. I dolci squisiti che si mangiano a Sanctuaria!

DI QUALCOSA ALL'ALTRO. Il tuo odio nei confronti della mia famiglia ti si ritorcerà contro.

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO. Arrabbiato, rabbioso e… fammi pensare… è uno stregone!

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO. La mia stanza a palazzo. È stato il mio rifugio in cui rintanarmi per tutti gli anni vissuti con la mia famiglia. Lasciarla per andare a Sanctuaria è stato difficile.

BEVANDA PREFERITA. Succo di melaspina.

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA. Una volta mio fratello Ercole mi ha obbligato ad assaggiare uno dei distillati preparati dai Nani e ne ho pagato le conseguenze per una settimana.

GIORNO O NOTTE. Giorno

FAI UN SORRISO. Non so se sono in grado. Così può andare?


SALUTA L 'ALTRO. Torna a Sepulchria e non uscirne più!

-CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

In piedi, Signori, davanti ad una Donna (William Shakespeare)

Recensione: Tales of Demons and Gods di Mad Snail

ANGIE THOMAS On the come up - Rizzoli - Da domani in libreria

GIORGIO CAPRONI - Quest'odore marino

Recensione "19 Days" by Old Xian