Intervista doppia: Giorgia Vaseperna

















NOME.

M.: Ma… Ehm, Luca Gasparini.
G.:
Guglielmo Francesco Taddeo Caruso
M.: I tuoi genitori devono odiarti.
G.: ‘Sta zitto! 
Nota: "Il personaggio si chiama Matteo Allen. Luca Gasparini è solo una copertura"

SOPRANNOME.

M.: Non rispondo.
G.: (Ride)
È così imbarazzante?
M.: Qualcuno ti ha interpellato?
G.: A dire il vero, sì. Gli amici mi chiamano Gù.


ETÀ.

M.: 20.
G.: 24.


RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.

M.: (Si gratta il collo con timidezza) Normale, direi…
G.: “Normale” non è un sinonimo di “disastroso”.
M.: (Lo squadra) Dovresti rispondere alle domande, non commentare le mie risposte.
G.: Nessuno mi vieta di fare entrambe le cose. Comunque, direi che le ragazze mi adorano.

M.: Sbruffone.

IL TUO PARTNER IDEALE.

M.: (Sospira) Lei.
G.: Sei stato estremamente esaustivo, complimenti.
M.: Vuoi un piede su per il culo?
G.: Va bene, va bene! Diamine, non si può nemmeno scherzare. La mia ragazza ideale è intelligente, gentile, sensibile, bassina, capelli biondo cenere…
M.: Stai per caso descrivendo Av… ehm, Amelia?
G.: Ops.


COLORE PREFERITO.

M.: Non ho un colore preferito, mi piacciono tutti.
G.: Nero.


CIBO PREFERITO.

M.: (Sorride) L’importante è mangiare!
G.: Fettuccine al ragù.


DI QUALCOSA ALL'ALTRO.

(Si scambiano uno sguardo colmo d’odio. Probabilmente, stanno pensando ad un mare di brutte parole da rivolgere all’altro).
Entrambi: Passo.


TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.

M.: Solo tre? Peccato. Allora: Sfacciato, insopportabile e inopportuno.
G.: Ma grazie! Io invece ti considero iperprotettivo, appiccicoso e fastidioso.

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.

M.: (Assume un’espressione nostalgica) Casa.
G.: Ognina. Adoro ascoltare il rumore delle onde!

BEVANDA PREFERITA.

M.: Succo alla pera.
G.: Abbiamo qualcosa in comune!


BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.

M.: Birra.
G.: Vino rosso.

GIORNO O NOTTE.

M.: Giorno.
G.: Notte.


FAI UN SORRISO.

M: (Sorride) Con piacere!
G.: Solo alle signorine.


SALUTA L 'ALTRO.

G.: Alla prossima, fratellone.
M.: Ti auguro una diarrea disarmante.





E con questa intervista ai personaggi di Giorgia Vaseperna vi auguro una buona domenica.
-CuorediInchiostro





Commenti

Letture del mese

Recensione "La canzone di Achille" by Madeline Miller

Recensione "Blood Bank" by Silb

Recensione "Avialae" by Lucid

Recensione "Nothing Tastes as Good" by Claire Hennessy

Novità in libreria - Les Flaneurs Edizioni

Recensione doppia "Recessive" by Irene Grazzini