The dark zone- Giornata autore: Intervista doppia "Giusy Moscato"


E anche oggi come tutti i venerdì abbiamo un'intervista doppia. Ospite di questa settimana Giusy Moscato e i suoi personaggi. 

NOME.
W: William Teach.
S: Non te lo dico neanche sotto tortura. :P

SOPRANNOME.
W: I miei uomini mi chiamano Capitano. C'era una volta una donna che mi chiamava Will...
S: Adoro quando i pirati ci offrono certe informazioni su un piatto d'argento! *_* Io sono semplicemente S.
W: S come “Sporca Spia”? :P

ETÀ.
W: 51.
S: Due in meno del pirata.

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
W: Ehi, sono un pirata. Hai presente la storia di una donna in ogni porto? ;)
S: Davvero? Io ho informazioni diverse...
W: Okay, sono sposato.
S: Adoro sedurre gli uomini per scoprire i loro più oscuri segreti... e ricattarli.

IL TUO PARTNER IDEALE.
W. Bionda, occhi castani, corpo snello, ma sinuoso. Timida ma sicura di sé al tempo stesso. E sta divinamente vestita casual... Salopette o jeans e camicetta.
S: Tua moglie non è castana? Il mio... beh, chiunque possa fornirmi delle informazioni con cui lavorare. (N.d.R. Scruta William) Sì... penso che potresti essere il mio tipo!

COLORE PREFERITO.
W: Verde. Quel particolarissimo verde che mi ricorda... lei. *_*
S: Come siamo sentimentali! Il mio è il nero, il colore che mi permette di nascondermi alla vista dei miei nemici.

CIBO PREFERITO.
W: Bistecca. Banale, lo so... ma l'ho mangiata al nostro primo appuntamento e... non ha mai avuto un sapore così buono.
S: Prendo quello che ha preso lui, grazie.

DI QUALCOSA ALL'ALTRO.
W: La smetti di commentare quello che dico?
S: Ehi! Io ci lavoro con le informazioni. Piuttosto... dimmi qualcosa che ancora non so su di te.

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.
W: Saccente, ficcanaso... spia.
S: Autoritario, romantico... pirata.
(N.d.R. William la osserva sorpreso per il secondo aggettivo.)

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.
W: Dato che non ho più la mia Libertad (N.d.R la prima nave di William), dico l'isola di Negrilla.
S: L'isola di Negrilla anch'io. Ci sono i SUOI segreti lì.
(N.d.R. William sta quasi per strozzarla, mi tocca intervenire per separarli)

BEVANDA PREFERITA.
W: Rum.
S: Birra.

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
W: Esistono anche bevande non alcoliche? Mi ripeto: rum.
S: Rum se voglio una scossa. La birra in confronto è acqua.

GIORNO O NOTTE.
W: Giorno. Il silenzio della notte porta troppi ricordi dolorosi.
S: Notte. È il momento ideale per lavorare.

FAI UN SORRISO.
William solleva appena il labbro, ricordandomi che ben poche persone riescono a farlo sorridere davvero.
S accenna a un sorriso dietro il velo che le copre il viso, ma i suoi occhi castani sembrano tristi.

SALUTA L 'ALTRO.
W: Muori!
S: Ciao, Will.

Alla prossima 
- CuorediInchiostro 

Commenti

Letture del mese

Recensione "Era una moglie perfetta" by A. J. Banner

Recensione "Window Beyond the Window" by Lee Aru

Recensione "Lo spazio tra le stelle" by Anne Corlett

Recensione: I capolavori di H.G. Wells

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale

News: Hybrid's Legacy Saga - Contest Fotografico