Recensione "A Man Like You" by Waje


A Man Like You (tradotto anche come A guy like you) è un web manhwa di genere mistery, romance, shounen ai e sovrannaturale. Ad oggi ne sono stati rilasciati più di quaranta capitoli, ma non è ancora completo e viene aggiornato con regolarità.
Go Siwon è uno studente del college come tanti altri. Se non fosse che i suoi sogni sono costantemente visitati dal bellissimo e glaciale Kang Jinha, un compagno di classe che conosce appena. Ma ogni notte Jinha continua ad alludere a quell'incidente accaduto tempo prima tra loro due. Peccato che Siwon non ricordi assolutamente niente. E com'è possibile che quei sogni siano così reali? Cosa potrebbe succedere se tutta la verità venisse a galla?

Sinceramente non ricordo che cosa mi abbia fatto decidere di iniziare questo mahwa. Ma ricordo perfettamente che quando lessi la trama non ne rimasi poi molto affascinata. Perché, insomma, non è di quelle che appaiono estremamente innovative o che rapiscono già al primo impatto. Eppure questa è una delle caratteristiche proprie del manhwa, che lo accompagna per tutto il suo svolgimento: in superficie sembra tutto così semplice e comune, ma in realtà sotto nasconde fitti misteri e complicazioni inimmaginabili.
Così A Man Like You è un continuo invito ad andare in profondità, a non fermarsi alla superficie ma a continuare a scavare, a non dare niente per scontato, ad andare oltre. Questo credo sia uno degli aspetti che calamitano il lettore verso le sue pagine, che lo catturano e non lo lasciano andare più.

Ma fantastici sono anche i personaggi. Anche qui la prima impressione può ingannare, tanto da farli sembrare le solite figure scontate, banali e stereotipate. Eppure basta poco per accorgersi che ognuno di loro nasconde ben altro, e che bisogna scavare in profondità per poterli conoscere e comprendere davvero. È bello vedere come cambia il nostro giudizio su di loro mano a mano che iniziamo a indagarli.

L'aurea di mistero avvolge costantemente ogni pagina del manhwa, ed è perfettamente percepibile in ogni istante. E sebbene sia una delle meraviglie di quest'opera, non è l'unica. Un posto d'onore vanno alle illustrazioni, assolutamente bellissime. Bellissimo è il disegno, bellissimi sono gli sfondi e i colori, bellissimo è il gioco di luce e ombra. Non esiste altra parola possibile. Sono assolutamente bellissime. Tanto che perfino di per se stesse (senza tutti gli altri elementi che rendono unica questa storia) varrebbero la lettura del manhwa.

In conclusione, A Man Like You è uno di quei manhwa che non pensavo avrei mai raccomandato o su cui avrei mai voluto scrivere. E invece eccomi qua a recensire una storia che non pensavo facesse per me, ma che è riuscita a stupirmi e a catturarmi con tutti i suoi misteri. Ed è per questo che anche voi dovreste dargli una chance, perché non potrete mai comprenderla e giudicarla realmente finché non vi sarete immersi nei suoi segreti.
Buona lettura!



Commenti

Letture del mese

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

Recensione "19 Days" by Old Xian

In piedi, Signori, davanti ad una Donna (William Shakespeare)

Recensione: Il club dei perdenti

Recensione: Tales of Demons and Gods di Mad Snail

Segnalazione: IL NUOVO LIBRO DI JOHN BOYNE - MIO FRATELLO SI CHIAMA JESSICA