Dark Zone: Giornata Autore- Intervista Doppia (Giacomo Ferraiuolo)


NOME.
N. Nora
C. Christian

SOPRANNOME.
N. Devo proprio?
C. (Christian accarezza Nora) No, sei semplicemente la mia ragazzina.

ETÀ.
N. 55
C. Ho appena 30 anni.

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
N. Ho adorato il sesso in tutte le sue sfaccettature. Ho avuto e ho ancora grandi appetiti.
C. Ho sempre improntato la mia vita sullo studio, non ho mai avuto tempo per una ragazza.
N. Ora hai me.
C. Sei la mia migliore amica Nora, strano vero? Dovevo solamente sedarti e controllarti, e sei diventata la mia migliore amica.
N. Sono anche stata la tua amante.

IL TUO UOMO/DONNA IDEALE.
N. Lui, il mio uomo senza nome e morto senza amore. Lui ha saputo amarmi come nessun’altro. E ora sono qui, in quest’ospedale, sbattuta su questo letto. Ma lo sento eh, sì, lo sento. Viene ancora a spiarmi, e deve salvare la mia bambina, deve salvarla da tutti loro, possono essere veramente cattivi!
C. (cerca di calmare Nora e non risponde alla domanda)

COLORE PREFERITO.
N. Il nero, le ombre.
C. (rabbrividendo), l’azzurro del cielo terso.

CIBO PREFERITO.
N. Caffè.
C. Nora, non è cibo quello. (Nora alza le spalle), io pizza.

DI QUALCOSA ALL'ALTRO.
N. Sai la nostra promessa Christian, quando finirò di raccontarti la mia storia…
C. niente più medicine.

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRA.
N. comprensivo, dolce, bello.
C. non ho aggettivi per definire Nora, è solamente una povera vittima della sua follia.


UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATA.
N. il mio giardino. Lì ci sono tutti loro.
C. (pallido in volto dopo aver ascoltato Nora), la mia casa d’infanzia.

BEVANDA PREFERITA.
N. Caffè.
C. caffè.

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
N. Un bel bicchiere di vino rosso mentre danzo con lui (non sta parlando di Christian)
C. è estate, direi una capirinha.

GIORNO O NOTTE.
N. Notte, le ombre.
C. Giorno, la luce del sole.


FAI UN SORRISO.
Nora piega gli angoli della bocca alla ricerca di un’espressione che si avvicini a un sorriso. Il risultato è grottesco.
Christian accenna appena un sorriso.


SALUTA L 'ALTRA.
Nora accarezza la gamba di Christian e lui si piega dandole un bacio sulla guancia.
In quel momento una lacrima scivola dall’occhio di Nora.

-CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

Recensione "Once Upon A Zombie - Il colore della paura" by Billy Phillips e Jenny Nissenson

Recensione "The Dark Hunt - Il Tempio degli Abissi" by Julia Sienna

Recensione "I figli della tempesta" by Francesca Noto

Recensione "Piccante e delizioso" by Anna Grieco e Alexia Bianchini

Review Party: "Dream hunters - Il ponte illusorio" by Myriam Benothman

Blog Tour - Ad ogni costo