Dark Zone - Blog Tour: Giugno - Intervista Doppia



Daniel di Benedetto 

NOME.
ANNA SAVOCA
GIUSEPPE OCCHIPINTI

SOPRANNOME.
Il Sorriso della Natura
Maresciallo Capo

ETÀ.
19
37


RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
Sono giovane, sono bella e chi vorrei, non mi calcola
Lo tengo per me

LA TUA DONNA IDEALE.
Come, donna? Ahahahah uomo ce lho di fronte!
Mora, capelli lunghi, sportiva, sorridente somiglia ad Anna, è vero

COLORE PREFERITO.
Rosso, la passione
Blu, la divisa

CIBO PREFERITO.
Pizzaaaaaa
Eh, patatine e pizza davanti a un bel film

DI QUALCOSA ALL'ALTRO.
Devi saper sorridere di più Peppe, perdonati per quello che non sei riuscito a cambiare. E abbi il coraggio di vivere tutto, fino in fondo.
Il tuo Sorriso è stato disegnato dalla Natura in persona. Non dimenticartelo mai.

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.
Testardo, coccolone, tenero
Furba, divertente, testona

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.
La palestra dove giocavo a pallavolo e dove ho conosciuto Peppe
Sì, in quella palestra è iniziato tutto. Ma anche quella volta sul tuo letto, a parlare liberamente, io e te


BEVANDA PREFERITA.
Vodka lemon liscio
Sprite ghiacciata

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
Vodka lemon liscio ah lho già detto?
Non sono amante dellalcool una volta ogni tanto, una birra con gli amici non si nega

GIORNO O NOTTE.
Giorno, ma la notte è sexy
Giorno, si lavora molto meglio con la luce

FAI UN SORRISO.
Peppe, smettila
E dai, Anna fai vedere a tutti che bello il tuo sorriso brava


SALUTA L 'ALTRO.
Ciao, maresciallo capo
Ciao tesoro mio

Pietro Tulipano

NOME.
-         Areth
-         Il Cavaliere Nero

SOPRANNOME.
-         Molti mi danno dell’eroe, ma non so se mi sento davvero tale.
-         Che altro soprannome dovrei avere?

ETÀ.
-         Credo di avere circa quarant’anni, ma non posso esserne certo: ho dimenticato molto del mio passato.
-         La paura non ha età.

RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.
-         La complicità è la cosa più importante, comprendersi a vicenda.
-         I rapporti sono tutti rapporti di forza. Una parte prevale, una soccombe, io prevalgo sempre.

LA TUA DONNA IDEALE.
-         Quella capace di capirmi.
-         Gli ideali sono il cibo degli stupidi.

COLORE PREFERITO.
-         Molti associano il verde alla speranza, io ne avrei certamente bisogno.
-         Nero.

CIBO PREFERITO.
-         La carne, senza dubbio.
-         Nessuno. Uno vale l’altro.

DI QUALCOSA ALL'ALTRO.
-         Non abbandonerò mai la mia caccia, prima o poi ti raggiungerò.
-         Vedrò di ucciderti in fretta.

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.
-         Terribile, spietato, spaventoso.
-         Patetico, come tutti gli esseri umani.

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.
-         Elgad, dove mi sono ricostruito una vita.
-         Nessuno.


BEVANDA PREFERITA.
-         Birra, meglio se con i miei compagni d’arme.
-         Nessuna.

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.
-         Sempre birra.
-         Nessuna.

GIORNO O NOTTE.
-         Indifferente.
-         Notte. Si uccide meglio.

FAI UN SORRISO.
-         Se proprio devo…
-         Sono coperto dall’elmo, non lo vedresti in ogni caso.

SALUTA L 'ALTRO.
-         Presto ci affronteremo.
-         Al tuo posto non sarei così ansioso.

Melissa Pratelli
A: Aidan
L: Lia

NOME.

A: Aidan
L: Amelia

SOPRANNOME.

A: Dan (ma solo Ceci mi chiama così)
L: Lia, mi chiamano quasi tutti così a parte mia madre che insiste a chiamarmi Amy.
A: E io, che ti chiamo Frittella (sghignazza)
L: Infatti non sei divertente.

ETÀ.

A: 23 anni
L: 19 anni


RAPPORTO CON L'ALTRO SESSO.

A: Da dove comincio? Con le relazioni non ho avuto molta fortuna, coi rapporti occasionali, invece (ammicca)
L: Passo

LA TUA DONNA/UOMO IDEALE.

A: Non ho esigenze particolari. Di solito mi attirano le ragazze appariscenti
e sicure di s
é, anche se, ultimamente, ho cominciato a provare interesse per un altro genere di fauna femminile (lancia unocchiata a Lia)
L: Mi piacerebbe un ragazzo intelligente, che abbia qualcosa di interessante da dire, condivida le mie passioni e mi faccia divertire.
A: Eccomi qua!
L: Ho detto intelligente, non hai sentito? (gli fa una linguaccia)

COLORE PREFERITO.

A: Mi piace la sfumatura che il tramonto dona allacqua delloceano.
L: Che poesia!
A: Non te laspettavi, eh?
L: (scuote la testa) Il mio colore è il viola.

CIBO PREFERITO.

A: Waffle
L: Patatine!

DI QUALCOSA ALL'ALTRO.

A: Cambierai idea, Frittellina, te lo garantisco.
L: Smettila di chiamarmi Frittella!

TRE AGGETTIVI PER DEFINIRE L'ALTRO.

A: Divertente, coraggiosa e pazza. Per me è anche bellissima, ma non diteglielo.
L: (Bisbiglia) Interessante, sexy e dolce, anche se a tratti è parecchio coglione. In effetti, è un vero mistero come riesca a coniugare queste due parti del suo essere

UN LUOGO A CUI SEI MOLTO LEGATO.

A: Il SeaWorld di San Diego. È il posto in cui lavoro e libero la mente da tutti i problemi.
L: Arvin, la mia città natale. Per diversi motivi, però, ho voluto andarmene.


BEVANDA PREFERITA.

A: Spremuta darancia
L: Coca cola

BEVANDA ALCOLICA PREFERITA.

A: Birra
L: Non saprei. Lunica volta in cui ho bevuto ho mescolato diverse cose e non ricordo il nome di nessuna.

GIORNO O NOTTE.

A: Giorno
L: Giorno

FAI UN SORRISO.

A: *La sua bocca si tende in un sorriso smagliante che gli illumina lo sguardo*
L: Cheese! *Socchiude gli occhi e sorride*


SALUTA L 'ALTRO.

A: Ci vediamo a casa, Frittellina.
L: Cosa ci prepari per cena?


-CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

Tienimi per mano al tramonto- Herman Hesse

Recensione "Two Roads From Here" by Teddy Steinkellner

Recensione "Remember Me" by Christopher Pike

Halloween Review Party: Recensione "Per mia figlia" by Luca Bortone

Recensione “La melodia delle piccole cose” by Carlotta Pugi

Recensione: Tales of Demons and Gods di Mad Snail