Segnalazione: L’ARTE DI ESSERE NORMALE di Lisa Williamson

«Un libro che cambia la vita, e la salva.» Philip Pullman

Un pluripremiato romanzo d’esordio a tema LGBT narrato con estrema semplicità dello stile, ironia e leggerezza. Tradotto in 9 lingue.

PREMI e RICONOSCIMENTI: 
***Vincitore del Waterstones Children’s Book Prize 2016 Migliore romanzo YA | ***Vincitore del Leeds Book Award 2016 |
***Vincitore Hounslow Teen Read 2016 | ***Vincitore North East Teenage Book Award 2017 | ***Vincitore North Herts Book Prize 2016 | ***Vincitore Oxon Book Award 2016
***Nominato per la Carnegie Medal 2016 | ***Shortlisted al Bookseller’s YA Book Prize 2016 | ***Longlisted all’UKLA Book Awards 2016 | ***Book of the Month per Bookseller

LA STAMPA INTERNAZIONALE:
«Appassionato e appassionante… Una storia forte su un adolescente transgender in conflitto con la sua identità.» ***The Telegraph
«Lisa Williamson riesce a catturare l’isolamento e la disperazione dei suoi personaggi alla perfezione. Notevole e toccante.» ***The Guardian
«Libri come questo aiutano i più giovani che passano attraverso le incertezze della crescita a capire che non sono soli, 
e allo stesso tempo forniscono una storia emozionante con cui affrontare questi temi nelle scuole.» ***Watersone Children’s Book Prize
«Un romanzo di cui si sentiva il bisogno.» ***Kirkus

David Piper ha quattordici anni, e il tempo gli rema contro. I suoi genitori credono sia omosessuale, a scuola è vittima dei bulli. I suoi due migliori amici sono gli unici a sapere la verità. Leo Denton, al suo primo giorno alla prestigiosa scuola di Eden Park, ha un solo obiettivo: passare inosservato. Ma ben presto cominciano a circolare voci sulla sua espulsione dalla scuola precedente. E il fatto che la bella e popolarissima Alicia si innamori di lui non aiuta a tenerlo lontano dai riflettori e dai guai… Quando Leo prende le parti di David in un diverbio, tra i due nasce un’inaspettata amicizia. Ma le cose stanno per diventare ancora più complicate perché alla Eden Park i segreti non rimangono tali a lungo… 

>>>Amnesty International Italia sostiene questo libro: 
«Amnesty International Italia sostiene questo bellissimo libro perché ci ricorda che “siamo tutti nati liberi ed eguali in dignità e diritti” (Articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani), e che dovremmo sempre rispettare e valorizzare le nostre diversità.
La Dichiarazione fu firmata nel 1948, ma ancora oggi, in tutto il mondo, le comunità Lgbti (persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender, intersessuate) continuano a subire forme di isolamento, discriminazione, abusi e violenze, semplicemente per quello che sono. (…)
La sfida che ci si presenta è molto ampia, è quella culturale che sarà vinta solo quando si sarà compreso pienamente che i diritti umani sono tali proprio perché appartengono a tutti, nessuno escluso, e che i diritti delle persone LGBTI sono diritti umani. Amnesty International, attraverso le attività di Educazione ai diritti umani e grazie a libri come L’arte di essere normale lavora per combattere gli stereotipi e i pregiudizi che sono spesso alla base degli episodi di discriminazione e violenza, informando e sensibilizzando le persone affinché tutti siano in grado di attivarsi per far rispettare i propri e gli altrui diritti.»

L’autrice: Lisa Williamson è nata e cresciuta a Nottingham, in Inghilterra. Ha lavorato per il Gender Identity Development Service, che si occupa del supporto ai minori nell’ambito dell’identità di genere. Da questa esperienza e dalla sua passione per la scrittura è nata l’idea di un libro che esplorasse questa tematica dal punto di vista di un adolescente.

L’ARTE DI ESSERE NORMALE di Lisa Williamson

Traduzione di Valentina Daniele | Età 15+ | Pagg. 320 | Prezzo 15,90€

-CuorediInchiostro

Commenti

Letture del mese

Recensione "Once Upon A Zombie - Il colore della paura" by Billy Phillips e Jenny Nissenson

Recensione "The Dark Hunt - Il Tempio degli Abissi" by Julia Sienna

Recensione "I figli della tempesta" by Francesca Noto

Recensione "Piccante e delizioso" by Anna Grieco e Alexia Bianchini

Review Party: "Dream hunters - Il ponte illusorio" by Myriam Benothman

Blog Tour - Ad ogni costo