Presenzatione e Recensione : Sei il mio Respiro di Valentina G. Bazzani

Quando ho preso in mano questo libro ero leggermente scettica, lo ammetto. La copertina mi incuriosiva ma il titolo aveva il sapore di qualcosa che avevo già letto. Eppure, al contrario delle mie aspettative, qualcosa mi ha lasciato. Leggete la recensione per scoprire cosa <3


Trama: 
La vita di Lilli è cambiata radicalmente dal giorno in cui diede uno schiaffo alla sua migliore amica. Uno schiaffo talmente violento che la ragazza fu costretta al ricovero in ospedale. Lilli non ricorda quasi niente di quell'episodio, se non il caldo soffocante, le gocce di sudore che l’accecavano e un’incredibile, immotivata paura di coloro che in quel momento stavano assistendo alla scena. Prima di quel giorno era una ragazza come tante, credeva che per essere felice bastasse l’amicizia di Elisa e l’amore del ragazzo più popolare della scuola. Ma le rimane solo il dolore causato da un Male senza nome né volto, che la sta lentamente consumando: il bipolarismo.
Diego, un giovane musicista con un passato pesante alle spalle, si stupisce di incontrare al gruppo di sostegno organizzato dal professor Decori, psicologo della scuola, proprio Lilli, la ragazza solare della quale era rimasto profondamente colpito. È molto cambiata, ha un aspetto trascurato e malinconico.
Lilli e Diego scoprono di essere l’uno la cura per il dolore dell’altro. Lei riprende in mano i suoi sogni, mentre lui affronta i problemi con l’eroina, che inesorabilmente busseranno alla sua porta. Il loro amore, disperato e assoluto, li spingerà ad abbassare le difese, poiché entrambi capiranno di non poter fare a meno l’una dell’altro, come dell’aria che respirano.


Recensione: 
Questo libro non ha pretese, è una lettura leggera che si legge in una mattina, possibilmente soleggiata, dopo uno di quei libri pesanti che ti restano ancora attaccati al cuore.
Non è banale come mi aspettavo all'inizio ma neanche eclatante come speravo ad un certo punto della storia ... è nella normalità.
Lo stile di scrittura è buono, fresco e non complicato.
Le ambientazioni sono quelle comuni, che leggendole riesci ad averle davanti agli occhi e i personaggi potrebbero essere immedesimati con qualcuno che hai incontrato o anche con te stessa.
I due protagonisti, Lilli e Diego, sono entrambi molto fragili e grazie a questo riusciranno ad essere forti.
Lei vuole capirlo e salvarlo dalla droga, Lui vuole salvarla da se stesso e dal resto del mondo.
In queste pagine ho trovato due persone che volevano Cambiare e che per fortuna, L'amore ha cambiato.
Valentina Bazzani affronta in questo romanzo tanti temi all'ordine del giorno, quali droga e bipolarismo, mostrandoci , tramite due adolescenti, la società attuale ed è per questo motivo che vi consiglio di leggerlo.


-CuorediInchiostro





Commenti

Letture del mese

Recensione "Once Upon A Zombie - Il colore della paura" by Billy Phillips e Jenny Nissenson

Recensione "The Dark Hunt - Il Tempio degli Abissi" by Julia Sienna

Recensione "I figli della tempesta" by Francesca Noto

Recensione "Piccante e delizioso" by Anna Grieco e Alexia Bianchini

Review Party: "Dream hunters - Il ponte illusorio" by Myriam Benothman

Blog Tour - Ad ogni costo