Gli anni della leggerezza di Elizabeth Jane Howard

Ciao a tutti!
Oggi vi propongo la recensione di un romanzo che ho amato moltissimo; sto parlando de "Gli anni della leggerezza" di Elizabeth Jane Howard.



1937, Inghilterra. I fratelli Cazalet con le rispettive famiglie si apprestano a lasciare Londra e a raggiungere i genitori e la sorella per le vacanze estive.
Hugh ed Edward Cazalet ,reduci di guerra, conducono la ditta di famiglia, che si occupa di legname, assieme al padre soprannominato il Generale; il fratello minore, Rupert, è insegnante e artista. Tutti e tre i fratelli sono sposati e hanno figli. I Cazalet conducono un' esistenza tranquilla,molto tradizionalista e all'oscuro (o quasi) di cosa stia accadendo nel frattempo in Europa.
Ma la loro vita idilliaca verrà scossa proprio da ciò: dal profilarsi di una nuova e terribile guerra. 

La Howard,narratore onnisciente,ci presenta piano piano i (tanti) personaggi, le loro, le loro paure, e i loro segreti; e noi siamo lì con loro, soffriamo con loro, esultiamo con loro e assieme a loro proviamo il terrore e la paura della guerra.
La storia non ha un ritmo incalzante,è piuttosto lenta, ma nonostante ciò, è talmente affascinante che ti invoglia ad andare avanti, a scoprire cosa succederà. 
E' un romanzo famigliare e io adoro questo genere; se non apprezzate questa tipologia, vi consiglio di passare oltre. 
Perché ho amato tanto questo romanzo? 
Per il modo in cui è scritto, per le storie coinvolgenti e mai banali, per i personaggi femminili forti, per le tematiche affrontate, tra le quali anche l'omosessualità.
Ve lo consiglio davvero di cuore, siamo di fronte ad un romanzo spettacolare e ad una autrice inglese eccezionale. 
Dimenticavo una cosa fondamentale: è una saga; oltre al primo,sono presenti altri tre volumi. 
La casa editrice Fazi ha pubblicato,per ora,solo il primo e il secondo,che non vedo l'ora di leggere. 

Vi ho convito? Spero di sì.

P.S. Ovviamente il mio voto, può essere solo questo:


Alla prossima!

-Paciuflosa-

Commenti

Letture del mese

Recensione "Once Upon A Zombie - Il colore della paura" by Billy Phillips e Jenny Nissenson

Recensione "The Dark Hunt - Il Tempio degli Abissi" by Julia Sienna

Recensione "I figli della tempesta" by Francesca Noto

Recensione "Piccante e delizioso" by Anna Grieco e Alexia Bianchini

Review Party: "Dream hunters - Il ponte illusorio" by Myriam Benothman

Blog Tour - Ad ogni costo